STRIPTEASE (LA GRAMMATICA DEGLI AFFETTI)

di Claudio Cremonesi e Silvia Gribaudi
con Claudio Cremonesi

STRIPTEASE è uno spettacolo di circo e danza.
Il giocoliere in scena è un uomo over 55 che porta domande e riflessioni sul valore poetico dello spogliarsi e del lasciar andare a partire da esercizi che si susseguono come in uno spogliarello.

In questo spettacolo la fragilità diventa la ricerca essenziale per cogliere quell’ intimità che disarma e offre visioni di un altro umano possibile. La pratica del Clown che è vincente nel fallimento e che ha dimestichezza col perdere, con il mettersi a nudo, svela le contraddizioni delle regole.
L’uomo in scena recita: “Mi sento come un giocoliere al contrario, un giocoliere a perdere. Perdere cosa? perdere cose…”

Quando un giocoliere perde? Quando le cose cadono? Perdere vuol dire cadere? E’ possibile continuare a giocare dentro alle continue cadute? Che cosa siamo dipost* a perdere? Che cosa siamo dipost* a lasciare andare?

Data

9 Mar 2024

Orario

18:00

Ingresso

posto unico 10 euro

Sala

Capannone Rosetum