Raffaello il giovane prodigio (la grande arte al cinema)

In occasione dei 500 anni della morte dell’artista, questo docu-film si propone di raccontare il grande maestro a partire dai suoi straordinari ritratti femminili. Da Magia Ciarla, che morì quando il pittore aveva solo 8 anni, alle estimatrici che lo hanno aiutato nel suo successo, fino a colei che – secondo la leggenda – lo porterà alla morte. Figure realmente esistite, tutte queste donne raccontano un momento preciso della breve vita di Raffaello.

Prodotto da Nexo Digital. Regia di Massimo Ferrari.

Data

15 Dic 2020

Orario

17:00

Ingresso

10 €

Sala

Teatro Rosetum
Genere

Prossimo evento